Forum per i vari fan fiction, esistenti e da creare. Scrivere non fa male alla salute!!!!!
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 progetto Schif-Men

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Flaxx

avatar

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 07.05.10

MessaggioTitolo: progetto Schif-Men   Sab Mag 15, 2010 7:29 am

Il progetto Schif-Men presenta una parodia delle varie generazioni di eroi/supereroi stile marvel. E' un progetto varato prima come mia idea personale, x delle carte di un gioco, create da me, e ci sarà questa fan fiction su questa serie, sperando vi piaccia.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
tommy dino
Admin
avatar

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 07.05.10
Età : 17
Località : Animaria

MessaggioTitolo: Re: progetto Schif-Men   Sab Mag 15, 2010 10:42 pm

da quello che mi hai raccontato , e super favoloso .
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Flaxx

avatar

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 07.05.10

MessaggioTitolo: Re: progetto Schif-Men   Mar Mag 18, 2010 8:21 am

ecco a voi l'episodio 0 ovvero il prologo della storia.

Progetto Schif-Men

Episodio 0: Le origini delle sfighe.

In una cittadina sperduta nel sud-est America ci si stava preparando al meglio, chi con tessere magnetiche e dei CD per registrare tutti i dati disponibili da quel maledetto macchinario installato sul tetto dell'edificio della Schit – Tecnology, un colosso negativo dell'industria tecnologica, chi con champagne e tartine. In una cella dell'edificio si vede invece una persona, con pochissimi capelli, con su la targa Ubuntu, definito il peggior portasfiga sulle previsioni degli eventi. A lui prima venivano fatte delle domande sugli eventi di cui, prima era a capo, ma quando le sue previsioni, come al solito, erano sbagliate fu spedito in una cella come scarto, mutazione schif-1. Secondo le sue ultime previsioni l'esperimento l'esperimento finale fallirebbe mettendo il mondo nel caos, e nonostante le risate del branco di scienziati Ubu Ubuntu ci crede. Count down finale e lancio della capsula per il controllo delle entità e dei poteri e per una volta le cose sembrano andare subito male, infatti la capsula rompendo e liberando il materiale radioattivo crea una tossina colore Blu, che si liebra nell'aria circostante. Molte persone respirano, tra cui dei ragazzi che casualmente cadono a terra. Con l'esperimento fallito i medici vanno ada Ubu, che non rimane sorpreso, ma in teoria non vorrebbe aiutare i medici.
-Che ci guadagno io, per voi io sono un cialtrone che non sa quello che dice. - Subito il capo del gruppo dice – Allora facciamo un patto, tu ci dici una previsione e in cambio avrai tutto quello che vorrai – Tutto quello – dice Ubu. - Allora sentimi bene, io voglio la libertà e soprattutto una vostra postazione abbandonata, quella in Via del Precipizio. E una cosa, non dovrete controllare il mio operato, d'accordo?-
Il gruppo ci pensa su e, a malincuore, accetta pronti a sentire il portasfiga parlare.
Allora la previsione è questa: Da quando io uscirò da qui il mondo si dividerà: ci sarà qualcuno che si unirà nella lotta per il bene e altri per il male. Chi vincerà? Non ho una chiara visione, ma vi consiglio di lavorare ad una soluzione per i poteri indigesti.-
Dopo due giorni Ubu Ubuntu viene liberato, come accordo e subito entra nella sua proprietà, quella in Via del Precipizio. Subito cerca di vedere con un controllo incrociato qualche elemento della sua possibile visione, quella del bene, di cui, non lo ha detto ai medici, lui dovrebbe essere il capo. Sa di qualche indizio, come per esempio uno spadaccino improvvisato, e qualche altra persona. Appena finisce sente i telegiornali, della nube blu che ha avvolto per circa un quarto d'ora nella città. Si parla molto di persone, tra cui anche ragazzi, che improvvisamente cadono a terrae dopo si riprendono con un grande mal di testa e niente più. Secondo le interviste degli sfortunati sembra che la causa sia qualche industria elettrica, con qualche falla nel sistema. Le cause sono tutte perse, ma cercano ancora una soluzione al caso della nube blu. Ubu Ubuntu è già pronto anche se per spiegare cosa è successo a chi potrebbe essere nel suo team, con l'unica cosa certa: la squadra si chiamerà Schif-Men, la squadra di eroi che nessun malato vorrebbe vedere, anche a partire dal leader, che si presenterebbe come colui che sa fare delle previsioni, anche se negherebbe il fatto che hanno una grossa percentuale di inesattezza, almeno qualche errore.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
tommy dino
Admin
avatar

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 07.05.10
Età : 17
Località : Animaria

MessaggioTitolo: Re: progetto Schif-Men   Mer Mag 19, 2010 7:36 am

bravo flaxx , mi e piaciuto molto

[Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Flaxx

avatar

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 07.05.10

MessaggioTitolo: Re: progetto Schif-Men   Mer Mag 19, 2010 7:46 am

lieto che piaccia
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
tommy dino
Admin
avatar

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 07.05.10
Età : 17
Località : Animaria

MessaggioTitolo: Re: progetto Schif-Men   Mer Mag 19, 2010 8:13 pm

non vedo lora che arrivi l'altro episodio , lepisodio 1 che non so il titolo . [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Flaxx

avatar

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 07.05.10

MessaggioTitolo: Re: progetto Schif-Men   Gio Giu 03, 2010 12:11 pm

appena sarà possibile avrete il primo episodio!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
tommy dino
Admin
avatar

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 07.05.10
Età : 17
Località : Animaria

MessaggioTitolo: Re: progetto Schif-Men   Gio Giu 03, 2010 10:16 pm

non vedo lora che arrivi questo epi perchè noi sappiamo solo l 'episodio 0 ma io e anche kim che la letto l 'episodio siamo curiosi di come sarà questo [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] bello episodio [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] non vedo lora .
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Flaxx

avatar

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 07.05.10

MessaggioTitolo: Re: progetto Schif-Men   Ven Giu 04, 2010 7:48 am

Episodio 1: La via del samurai a volte non ci azzecca mai

Sono passati due giorni da quella nebbia blu che aveva intossicato la città per pochi minuti, così pochi da far cadere solo un ciccione sopra il piede di una poveretta. Tra le vittime del fumo blu un ragazzo, con una cartella rovinata da scritte giapponesi e da un panno sporco che usa per pulirlo. Eric è fatto così, anche perchè la famiglia che ha lo ha condizionato, come il nonno, unico parente in vita in grado di capirlo, un mezzo hippy mezzo samurai dall'artrosi ma da una mira quasi perfetta.
Dopo i due giorni arriva il momento del regalo di compleanno in anticipo del vegliardo, una spada tipo katana con un campanellino sul manico.
-Nonno grazie del regalo ma non credo che con una spada in giro possa essere rappresentato come un leader o una persona normale -
Il nonno voleva che la spada finisse a lui e quando il nipote Eric se ne esce in giro dimenticando della spada arriva a prenderla e a lanciarla – Hai dimenticato la tua spada – Il lancio è quasi perfetto conficcandosi sulla parete un centimetro dalla faccia del nipote. - Vedi anche la spada ti vuole non ti ha ucciso – Eric risponde bianco come un fantasma per il vedersi la lama contro – In realtà hai sbagliato tu -
Ninete da fare, la spada la deve prendere e in giro si vergogna ma non può fare niente. Sentendo un aiuto vede un vecchio signore con l'unica possibilità di salvataggio di un giovane eroe, nessuno lo avverte tranne il povero Eric. In realtà il vecchio signore è Ubu Ubuntu. Eric guarda il povero vecchio che sta per morire e vede una catena che deve essere tagliata per salvare con un effetto roccambolesco. Con la lama in vista il presunto samurai Eric si lancia contro la corda mancandola beccando un'altra corda, quella di un bulldog inferocito che lo insegue e casualmente taglia quella corda salvando la vita a Ubu. Ferito alla gamba arriva dal signore – Lei è salvo grazie a quel cane - - Grazie a te invece e il tuo istinto del tagliare quella corda. Voglio farti vedere una cosa giovane samurai . - Portato alla sua base, con una scusa del tipo portare un povero vecchio a casa. La casa sotto terra è ampia piena di macchinari . Ubu quindi si presenta a Eric.
-Il mio nome è Ubu Ubuntu, un visionario che sa di quella nebbia blu e dei suoi effetti. Nel tuo caso ha favorito una maggiore sensazione di possibili soluzioni, anche se favorendo una maggiroe agilità e forza ha unito un effetto chiamato comunemente sfiga, nel tuo caso è quel cane. Dovevi tagliare quella corda e lo hai fatto, in qualche modo – Eric guarda Ubu chiedendo perplesso – Ma chi sei in realtà? - Sorride Ubu - In realtà ho anche io dei poteri. Il mio è quello di prevedere degli eventi, al 90 % non avverranno, ma nel tuo caso avevo ragione. La via del samurai è dentro di te e non puoi fuggire. Adesso la domanda è una: se io ti aiuto per quanto riguarda agilità, forza e fattore sfiga ti unirai a me per salvere il mondo? Come leader di una squadra chiamata Schif-Men? -
Eric è perplesso, insomma il fatto del salvataggio era come se fosse un piano perfetto per conoscerlo, o per conoscere una figura con una spada.
Va bene, ma dovrai aiutarmi a capire come abbattere questo fattore sfiga, non so cosa abbiamo da affrontare, e credo che se credi nella squadra Schif-Men da fare è chiaro che questa nebbia è un male e non so quanti ne abbiano avuto l'effetto e non so come fare a pensare in positivo. - - Tipico di tuo nonno, lo conosco quel pazzo di un samurai hippy e se vorrai una prova di ciò che ti dico portami da lui. Lo so che i tuoi genitori non ci sono, perchè morti -
Portato Ubu Ubuntu dal nonno c'è una grande sorpresa, per poco il nonno non prendeva la spada per infilzare volontariamente Ubu.
- Maledetto, sei scappato quella volta, con la squadra. Che ci fai con mio nipote – Ubu non è sorpreso dell'atteggiamento e si spiega – E' stata colpa mia è vero ma sono cambiato, sai che mi hanno messo dentro, e ora sono libero per salvare questo mondo, anche se avrò bisogno del tuo nipote, lo voglio fare leader della squadra e credo che una vecchia volpe come te servirà -
Il nonno accetta guardando il nipote dicendo – Allora salviamo questo mondo infame -
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Flaxx

avatar

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 07.05.10

MessaggioTitolo: Re: progetto Schif-Men   Ven Giu 04, 2010 7:49 am

ora aspetto i primi personaggi fatti da voi. spero che vi piaccia
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
tommy dino
Admin
avatar

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 07.05.10
Età : 17
Località : Animaria

MessaggioTitolo: Re: progetto Schif-Men   Ven Giu 04, 2010 7:53 am

si io la faccio .
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Flaxx

avatar

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 07.05.10

MessaggioTitolo: Re: progetto Schif-Men   Sab Giu 05, 2010 1:00 pm

come promesso ecco l'episodio con il personaggio creato da Tommy:

Episodio 2: A volte la bilancia pende dalla parte sbagliata

Sembra passato un eternità, anche se è passato solo un giorno dagli allenamenti di spada, tenuti dall'hippy nonno samurai, per garantire lo sviluppo delle abilità. Tra la vita della scuola e quella del presunto capo di una squadra che non esiste allora Eric era a cavallo: si vestiva male per andare a scuola, si travestiva da supereroe ,in maniera economica, per salvare il mondo. Il problema spada poi è stato risolto con un macchinario trasportatore, forse non funzionante. Non sapeva che quella giornata sarebbe stata la prima della sua orribile vita doppia. A scuola come prima cosa vede la ragazza della porta accanto che nessuno vorrebbe, Emily Gasper, la ragazza dai capelli rosati, rossi lavati, per sbaglio, con ammoniaca. Dopo la nube blu sembrava aver perso la voglia di venire a scuola, oltre per i capelli, per la sua mira migliorata, se sbagliava con l'arco ogni due colpi adesso li sbagli ogni colpo. Rovinata la sua fama di ragazza semplice parla solo con Eric, è l'unico ragazzo che la sopporta.
E' incredibile vedere tante persone ignobili prendere in giro gli altri dopo che quella maledetta nebbia colore blu ha invaso il pianeta -
Le parole dette quasi di stizza da parte di Emily a Eric, l'unico che non la prende in giro per i capelli, affari suoi perchè sono sempre pungenti, anche se a volte infrange una legge, per fortuna vista con gli occhiali sbagliati, sul nominare quel problema della nebbia blu, emanata proprio il giorno dopo per evitare storie come vapori di centrali e problemai vari. A sentire le stesse parole un altro ragazzo, magrolino, dall'atteggiamento di un pollo che ha paura di muovere le sue ali.
Non dovreste parlare della nebbia, sapete la legge – Le reazioni a queste parole sono differenti. Emily lo vorrebbe prendere a pugni il ragazzo ma interviene per ultimo Eric -Credo che se non fosse per quest'argomento qui si parlerebbe da gossip di altro, come i capelli della mia sfortunata amica e del fatto che a volte si abbiano illusioni di visioni di persone con oggetti non connessi con l'ambiente circostante. -
Sente il cellulare, un modello “scassone 2000” dall' “uno” che va da solo, con la voce di Ubu, anche se la fortuna ci ha visto bene per una volta, la scuola almeno per quel giorno era finita.
-Capito, andrò a guardare “mammina”, per lo meno vengo a prendere la “tuta da ginnastica”. -
Uscendo dalla scuola e con il teletrasporto dell'arma in mano, funziona che miracolo, e della tuta il samurai, avvolto dalla solita aria malmessa della città, è nel settore giusto, una ex centrale dove dei delinquenti stanno facendo del male. Sfortuna vuole che lì vicino ci sia il ragazzo dalla paura del pollo. Vede un ragazzo con una spada muoversi cercando dei rampini per i delinquenti con la spada che fa scintille.
Fermatevi o vi fermo io – Il coraggio ce l'ha e prova a concentrarsi sul suo potere, quello di fermare il tempo. Per un po' rallenta, solo Eric si muove bene, ma poi il fattore sfiga interviene fermando lui, come una statua, una brutta copia di una statua. Per fortuna Eric interviene, ma facendo per sbaglio scappare i delinquenti. Aspetta che si riprenda la statua con l'arma in mano. - La prossima volta che un eroe si presenti è meglio che non in mezzo all'azione. Ma aspetta so chi sei, sei quel ragazzo -
-Come sai di me? - Eric lo gurda dicendo, sa che Ubu aveva detto che le conoscenze del suo gruppo erano, per sfortuna, casuali. -Ti ho visto a scuola quando hai interrotto una ragazza col dire “mai parlare della nube” - Bruno capisce e dice – Allora sei quel ragazzo che mi ha salvato dalla pazza dai capelli rosa – Eric ride dicendo – La pazza si chiama Emily e io sono Eric, ma adesso sono il samurai. Dovresti allenarti al potere, il fattore sfiga interviene troppo spesso, ma se vuoi saperne di più seguimi.-
Mentre Bruno, presentandosi a lui e a Ubu Ubuntu e con il fatto che debba allenarsi col potere, Emily la ragazza dai capelli rosa è al poligono di tiro, perchè il “fratello”, così lo considera quel ragazzo di nome Sanchez, con un'arma in mano. I tiri con una semplice pistola sono penosi.
Hai perso la mira, per caso è stata la nebbia blu?. Io saprei come aiutarti e ti spiego il perchè. So che sei una che infrange le regole spesso ma non professionalmente. Io voglio fondare un gruppo “I normal Enemies” e ho bisogno di un capo squadra. So che un samurai sta facendo giustizia e io non voglio saperne, non è all'altezza. Ma è considerabile un nemico e so di te – Sanchez ha un potere anche lui, convertire le persone deboli, non ne trova mai e non ci riesce quasi mai. - Io sarò la tua spada- Ecco fatto la rosa è impazzita del tutto.
I giorni passano, pochi per eccellenza, due, e Bruno si presenta a Emily, diversa in volto più seria, non ha mai riso in vita sua, dice almeno Eric. E poi un gguato dopo scuola. Una pazza con un vestito rosa e due pistole che sparano bolle interviene è lei, Pinky Gunner. Sfortunatamente a intercettare lei ci sono i due, il samurai e il “pollo senza ali”.
Pollo il piano è questo, non sappiamo cosa faccia questa pazza in rosa quindi se fa danno prova a far fermare il tempo mentre io sistemo le cose -
Il fattore sfiga è semrpe dietro l'angolo e lo scontro incomincia, le bolle rendono scivolose le cose, la spada è quasi inutile, allora Eric prova con il colpire una corda con la spada, eriuscxendo cedando in avanti come un fesso mentre il pollo senza ali, ferma il tempo, ma con l'effetto sfiga ferma solo la scena dei civili, che per sbaglio si mettevano in posa come ebeti.
Complimenti pollo senza ali una cosa mezza utile l'hai fatta e ora sistemiamo quelle bolle – Il tempo si ferma anche per le bolle quando colpiscono il pollo però. La spada, comunque taglia bene la corda e un cane rincorre Pinky Gunner, il suo nome è conosciuto da quel momento per gli schif-men.
Lo sapevo, i cani non inseguono solo me- Pinky Gunner giura vendetta scappando e loro tornano alla base.
La guerra dei poteri ahime è iniziata, e credo che questa Pinky Gunner sia il capo della squadra – Le parole di Ubu sono sconsolate ma giuste, anche se aveva previsto tutto, al 90 % azzeccando ancora, sarà un caso.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
tommy dino
Admin
avatar

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 07.05.10
Età : 17
Località : Animaria

MessaggioTitolo: Re: progetto Schif-Men   Lun Giu 07, 2010 4:34 am

bello davvero . [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine] [Devi essere iscritto e connesso per vedere questa immagine]
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Flaxx

avatar

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 07.05.10

MessaggioTitolo: Re: progetto Schif-Men   Mar Giu 15, 2010 1:24 pm

prima che continuo con la serie avviso, un avviso simpatico direi, che la serie non sarà quel tipo di cosa lunga tanti episodi, ma penserò do dividere, con vari titoli aggiuntivi e varie sorprese. In anticipo dico subito che dopo un po' di episodi, e quindi col finale della prima serie del "progetto schif-men" partira la seconda serie chiamata "progetto Schif-men: la rivincita di Altarius" con arrivi e partenze e possibli alleanze tra i vari gruppi..... non anticipo niente altro, comuqneu dico sempre che il concorso è attivo sempre anche per chi ha già fatto un personaggio.... continuate quindi a suggerire personaggi, perchè

PROJECT SCHIF-MEN WANTS YOU!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
tommy dino
Admin
avatar

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 07.05.10
Età : 17
Località : Animaria

MessaggioTitolo: Re: progetto Schif-Men   Ven Giu 18, 2010 4:41 am

ok per me va bene flaxx .
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Flaxx

avatar

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 07.05.10

MessaggioTitolo: Re: progetto Schif-Men   Lun Lug 12, 2010 8:05 am

Episodio 3 : Con i clown e con gli insetti non si scherza

La guerra tra le due forze è in atto, anche se da poco e i normal enemis hanno mostrato le loro armi e i loro membri, capitanati da Piky gunner. Con la scuola finita e Eric e Bruno sono ancora alla ricerca disperata di un po' di pace. Al centreo commerciale, stanno camminando parlando tra di loro, mentre a distanza si vede una ragazza vestita da giovane clown che tenta di far ridere le persone, anche con metodi non semplici. Tutti ci cadono eccetto Eric che, come si sa, non sa ridere da molto tempo, quasi combattuto nel suo animo da un mostro spaziale e il samurai solo con la sua spada. A rovinare la pace c'è anche l'intervento della Normal Enemies. Attraverso il sistema tecnologico del noono hippy e Ubu ubuntu si cambiano e compare anche la sua spada. Il mitico fattore sfiga interviene non in suo favore e per loro sembra la fine, il “Pollo senza Ali” bloccato tipo statua e lui e tenere i vari atti di guerra a suon di spada. Ad aiutarlo compare una figura strana, vestita con una divisa nera e verde tipo libellula.
Questo non è un posto per giocare – Data l'età di Eric e dei Normal Enemies lo pensava – E quindi se non vi spiace vi blocco io – Dice cercando di intervenire e il fattore sfiga compare facendo cadere il supereroe e facendo scappare i Normal Enemies. -Complimenti insetto – Dice il samurai riponendo la spada e avvicinandosi verso il Pollo senza Ali, sbrinato dalla forma di statua – Se ne sono andati. - Dice sempre Eric il samurai.
A guardare la scena la giovane clown ritirato il vestito. Cammina intorno avvicinandosi a loro. - Non c'è giustizia per chi combatte sotto una stella che non ride, e l'Ultima Risata è qui per voi – Dice presentandosi. Cindy viene accettata e segue gli altri bloccati da Rick Rider, l'uomo libellula . - Vorrei rifarmi dalla scena peggiore, sono un supereroe e ho fatto una figuraccia – Dice ed è accolto anche lui, in quattro è meglio di due.
Arrivati alla base degli Schif-Men Rick guarda il posto mentre Cindy cerca di mettersi il trucco da clown, vista da Bruno, il Pollo senza Ali. - Non hai mai visto una clown che si trucca?- Chiede e truccata e vestita con la tuta stile Schif-Men si dirige verso Eric che si sta allenando con una mazza da kendo nei movimenti della spada. - Nonm ti stanchi mai di fare il serio? Io anche a combattere non sono seria – Dice quasi aspettando una reazione da Eric.
Questa non avviene, un bersaglio difficile per la sua risata. Ubu Ubuntu avverte che i Normal Enemies sono ritornati a fare del caos, e quindi arrivano di fronte, prima i due, e poi Cindy, truccata da clown e l'Uomo libellula.
-Vedo che siete sempre in due, mentre noi siamo già in quattro – Dice Pinky Gunner a loro due. - Allora psicopatica in rosa non sai contare... Ci sono anche l'Ultima Risata e l'Uomo Libellula. - Dice Eric presentando gli altri elementi del gruppo. Partito l'attacco gli schif-men si concentrano sui nemici, Pinky contro il samurai, Ghiacciolo, una persona che riesce a congelare e vendere gelati, contro Pollo senza Ali, l'Uomo Libellula contro Uomo Sacchetto, un uomo con il sacchetto in testa, e infine Ultima risata contro il ragazzo chewing gum. Lo scontro più acceso, anche per il fattore sfiga, è quello di Ultima Risata, con i suoi attacchi e il martello che porta con sè. Con tutti sconfitti della Normal Enemies, l'unico a rimanere a terra è ragazzo Chewing gum, circondato da loro. - Non è giusto attaccare i nemici più deboli. - Dice il ragazzo Chewing gum, quasi pronto a essere punito, quando l'uomo libellula, Rick Rider, interviene. -Ragazzi se vi va l'idea potete prendere lui come elemento, se accetta, perchè io devo ritornare alla mia città, dalla mia ragazza, comunque Samurai sei il migliore continua così.- Dice poi volando con le sue ali da libellula.
-Allora ragazzo Chewing gum cosa dici, accetti di entrare negli Schif-Men? - Dice Eric.
Si, quella pinky Gunner dovrà vedersela con me- Dice, alzato in piedi dagli altri. -Possiamo dire, benvenuti, Ultima Risata e Ragazzo Chewing gum- Dice con il consenso anche di Pollo senza Ali. Intanto nella base dei Normale Enemies -Ragazzi abbiamo perso un elemento, ma ne avremo altri, e gli Schif-Men pagheranno con gli interessi questo affronto. - Dice Pinky Gunner con una risata sarcastica.


Ecco a voi il 3 episodio
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
tommy dino
Admin
avatar

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 07.05.10
Età : 17
Località : Animaria

MessaggioTitolo: Re: progetto Schif-Men   Mar Lug 13, 2010 7:24 am

Bel ' episodio .
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Flaxx

avatar

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 07.05.10

MessaggioTitolo: Re: progetto Schif-Men   Mar Set 28, 2010 9:43 am

ecco a tutti il 4 episodio della miniserie "Progetto Schif-Men".

Episodio 4: Combattere nel mondo microscopico a volte è utile.

Le giornate nella base degli Schif-Men sono sempre le stesse, con Cindy che prova a fare ridere Eric, cosa impossibile, serio come è il samurai. Pure il Ragazzo Chewing Gum cerca di rendersi utile, anche perchè non si rende conto che è già stato accettato. Il “pollo senza ali” si ritrova nuoavemente bloccato a statua e Ubu Ubuntu sta guardando notando un piccolo omino muoversi tra le penne.
Lo sapevo che eri tu e immagino che sia stato sfavorito dall'effetto sfiga. Comunque hai ricevuto la mia lettera – L'omino si fa vedere dal vivo. - Se sapevo che il mio potere avesse questo effetto avrei chiesto subito del tuo aiuto, approposito chi è il leader della squadra, non mi dire quello serio affianco a quella ragazza in costume da clown. - Ubu Ubuntu guarda dalla finestra annuendo – Se riesci a ritornare normale magari ti presento alla squadra, magari sorridi soldato. - Dopo tanti tentativi ritorna normale, così Ubu presenta alla squadra il possibile nuovo elemento, dopo che il “Pollo senza ali” si è depietrificato.
- Ragazzi Vi presento un mio amico, si chiama Fred, era un soldato al tempo in cui io ero in prigione e quando successe il fatto della nube blu. Da quando è svenuto anche lui ha dei poteri, infatti lui può diminuire oggetti o persone per un po' di tempo, anche se è soggetto più volte lui del suo potere, e lo sapete il perchè. - Fred si presenta al gruppo notando la clown sempore vicina al samurai e sorridendo. - Per lo meno qui sembra che ci sia collaborazione oppure sembra un tentativo di far sorridere il capo più serio che abbia mai visto. - Eric guarda male il nuovo arrivato – non sono il capo e comunque se il capo vero, Ubu, ha parlato con te allora credo che si potremmo fidare. - Eric subito si presenta serio con Cindy che fa la solita invidiosa del suo fatto che non riesce a far ridere proprio Eric. Il pomeriggio nella base con Fred che si mette solitario. Subito un'emergenza chiama al dovere gli Schif-Men e Fred si unisce a loro. I Normal Enemies li ritrovano davanti. - Bene qui chi c'è?- Pinky Gunnere i suoi elementi, dopo il cambio di bandiera del Ragazzo Chewing Gum, un gruppo leggermente più serio sembra. Scatta la trappola bloccando gli Schif-Men.
- Credo che qui abbiamo bisogno di un'idea, Bruno riesci a bloccare quelle pale in un tempo ragionevole?- Dice Eric capendo la situazione con il sì del “Pollo senza Ali”, mentre Fred non capisce subito il piano . - Semplice Fred, tu puoi diventare piccolo in altezza, anche se per poco tempo, l'interruttore è là, mentre Ultima Risata e io disturbiamo da qui i nemici, le guardie. - Fred prova diventare piccolo e riesce nel a far diventare piccola anche Cindy, per sbaglio, e salta, tipo tappeto elastico, sul ragazzo chewing gum, mentre Bruno ferma le pale e se stesso, nuovamente. Il piano riesce bene, agile come è Fred, anche se piccolo. Pure Cindy si rende utile, una piccola clown è pur sempre una piccola clown.
- Pinky Gunner, credo che questa trappola sia stata davvero cattiva . - Eric con la spada puntata fende l'aria, e ovviamente una corda con un cane attaccato che rincorre sia Pinky Gunner che il Samurai. Gli altri elementi combattono contro due nanetti, Cindy e Fred, e il Ragazzo Chewing Gum che lancia la statua del “Pollo senza Ali” contro i nemici, poi tornando normale. - Chewing Gum la prossdima volta che mi vuoi lanciare non farlo con me da statua. - Dice a Bernie.
Il piano riesce con il male alle gambe per entrambi, sia il Samurai e Pinky Gunner e nuovamente i Normal Enemies sono stati abbattuti. Nella base è Eric a prendere parola, con un Fred che sta ad ascoltare. - Credo che questa volta sia l'ultima volta che i nostri nemici provino a tendere una trappola, e credo che proprio il tuo aiuto sembra più utile, soldato. - Fred sat a sentire dicendo poi -Se non fosse per un leader come te non credo che il piano avrebbe avuto successo, infondo come diceva il mio capo, un leader sa pianificare qualsiasi cosa. Comunque accetto volentieri di fare parte della vostra squadra, ma chiamatemi Micron. - Dice sorridente a guardare la faccia di Eric al sentire che lui è il capo. - Io non sono il capo. - Dice insistente a Fred, e il gruppo se ne va capendo che è il capo, ma non vuole dirlo per non farlo urlare il contrario.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
tommy dino
Admin
avatar

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 07.05.10
Età : 17
Località : Animaria

MessaggioTitolo: Re: progetto Schif-Men   Dom Ott 10, 2010 7:32 am

Bel'episodio .
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Flaxx

avatar

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 07.05.10

MessaggioTitolo: Re: progetto Schif-Men   Lun Ott 11, 2010 9:05 am

grazie..... il progetto schif-men mi sta venendo un po' bene..... forza schif-men!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
tommy dino
Admin
avatar

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 07.05.10
Età : 17
Località : Animaria

MessaggioTitolo: Re: progetto Schif-Men   Mar Ott 12, 2010 7:48 am

Vogliamo l'altro episodio
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Flaxx

avatar

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 07.05.10

MessaggioTitolo: Re: progetto Schif-Men   Lun Gen 24, 2011 2:57 pm

Episodio 5: Il picnic, una riunione tra cani, Schif-men e Normal Enemies.

Anche per gli eroi c'è un momento di pausa, quando, come un bombardamento di messaggi volanti, l'attenzione di Eric e del gruppo è su un picnic organizzato in maniera anonima, nessuna traccia di segni canini o di tracce che sembrano portare ad una trappola da parte del gruppo avverso, i Normal Enemies, come si fanno chiamare. Le reazioni sono incredibilmente diverse, Ubu Ubuntu, quasi in una fase mistica da Cheeseburger mangiato nega la volontà di andarci con un 'io alle feste non ci vado mai', Fred che vorrebbe andarci solo per una guerra tra lui e il mondo delle formiche, causa il suo potere, Cindy Poi ottimista di poter far ridere Eric è pronta al camminare sul verde del prato preparando armi al sapore di ketchup e senape. Bruno, il pollo senza ali, è senza parole per l'emtusiamo della clown, innorridito al vedere lei cucinare, non assaggierebbe mai un piatto suo e Eric poi, insieme a Bernie cercano un riparo tra le scatole, il ragazzo chewingum non è tipo da Picnic nei prati e neanche Eric, col nonno poi che lo spingerebbe a provarci a socializzare di più e ridere con Cindy, e sarebbe veramente la sua ultima risata.
Nel territorio dei Normal Enemies compare lo stesso messaggio non gradito da tutti, eccetto Emily, che in fin dei conti è umana, ha i capelli rosa ma è umana.
Una terza fazione rieve il messaggio, più o meno alla stessa maniera, sentiti gli odori di panini preparati dagli umani. Il loro capo poi è come un veggente a pensare, come fa un cane a pensare così è un vero mistero, che le sue vittime preferite, ovvero il samurai e la ragazza coi capelli rosa saranno presenti.
La superficie del prato sembra un campo minato, circondato da alberi che intralciano pure le singole vedute. Soltanto che le due vedute nemiche ci sono state.
-Anche voi qui – Dice Eric con un segno quasi di tregue almeno quel giorno – Si mio caro samurai – Dice Pinky Gunner continuando, a ruota libera – Se non ci disturbate però potremo proporvi una tregua, dato che il sole c'è e non vorremmo combattere pure qui, abbiamo già rovinato strade e centri commerciali- Dice Pinky Gunner. Eric annuisce portando il suo gruppo con le bombe sandwich di Cindy con ketchup e senape. Fred poi cerca di minimizzarsi combinando un altro guaio minimizzando un panino che ha fatto cadere morto un moscerino. Eric capisce il problema evitando di ingerire anche solo una delle bombe, la scena al gruppo sembra come dire 'attenzione bombe a forma di sandwich'.
L'arrivo dei cani poi peggiora sempre di più il picnic, visti da Eric e da Emily – Credo che ci siano ospiti a sorpresa – Dicono in sintonia, sembra un caso ai loro amici e colleghi. Il capo incomincia a seguire tipo palla da flipper i due capi e gli altri cani sentono odore di cibo calpestando Fred che ritornato normale sente come un massaggio fatto proprio “da cani”.
-So che siamo nemici ma credo che questa volta una mano ci possa essere utile – Dice Emily al samurai che annuisce sempre. Un colpo della pistola spara bolle speciali di Pinky gunner e una sciabolata di Eric fanno cadre un ramo che colpisce lui, la ragazza dai capelli rosa e il cane, stramazzato al suolo . - Lo hai fatto apposta a colpirmi pure da alleati – Dice arrabbiata ma Eric dice – Certo che no e comunque il cane è fermo ora possiamo tornare ai nostri gruppi. - Dice infine. Dall'altra parte Ultima risata usa l'arma apposta per ammansire i cani, i suoi panini, dopo di questo attacco, i cani con il mal di stomaco corrono via col capo con un leggero mal di testa. - Alla fine del picnic la tregua è finita e Eric tira le somme – Strana giornata, quella pazza coi capelli rosa che prima mi indice una tregua, poi un'alleanza e infine i tuoi panini Ultima risata sono stata l'amra definitiva – Dice con lo sguardo incredulo degli altri, con Cindy che abbraccia Eric quasi inamorata delle sue parole- Lo sapevo che ti piacevano e mi è rimasto un panino e so che lo vuoi – Dice come farebbe una cuoca. A vedere la scena ridono tutti e rimangono lì con Eric che corre scappando dalla brutta fine che farebbe, pari al moscerino per il panino.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: progetto Schif-Men   

Tornare in alto Andare in basso
 
progetto Schif-Men
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Cazzeggio...(tutto quello che volete dire su Marco Mengoni e non riuscite a tacere)
» MARCO MENGONI LIVE -IL NUOVO PROGETTO

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Fan Made Project :: Esistenti :: Ispirate-
Andare verso: