Forum per i vari fan fiction, esistenti e da creare. Scrivere non fa male alla salute!!!!!
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 Amore militare

Andare in basso 
AutoreMessaggio
tommy dino
Admin
avatar

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 07.05.10
Età : 17
Località : Animaria

MessaggioTitolo: Amore militare    Gio Nov 11, 2010 8:25 am

L'ARRIVO DELLA LETTERA
Ero li, steso per terra prima di chiudere gli occhi sai cosa ho pensato?, ho pensato ha te , quei momenti belli che abbiamo passato insieme, e ha pensare che io ora sono quoi che sto morendo , mi provoca vergogna di me stesso, il progliettile contiene veleno, e i miei compagni di squadra non mi possono aiutare, e difficile che mi salvi, infatti ti dico" addio ", però mi ricordo...
Ero ha casa ha leggere un libro intitolato " La storia di un miritare scomparso " parlava di una storia d'amore che rovinava la Vita dei due innamorati con l'obbligo militare.
MIo padre si alzò e disse < Puoi andare ha prendere il pane dal fornaio ?> Io gli risposi , anche se un pò scocciato < va bene > .
Allora mi incominciai a incamminare verso il fornaio , ma dal fornaio non ci sono mai arrivato perchè ho incontrato te .
Ci scontrammo e tu dicesti < Ma stai più attento non vedi le persone che ti passano da vicino > Io all' inizio fui scorbutico con te e ti dessi uno spintone faciendoti cadere ha terra e ti dissi < Visto che sei una ragazzina , questo e il minimo che ti posso fare , ma bada ha chiudere quella boccaccia > , tu rimanesti perplessa per qualche minuto dopo mi hai guardato con quegli occhi tuoi celesti e mi hai detto < Sei un bambino , non ti rendi conto che hai dato uno spintone ha una ragazza, sai e maleducazione fare male alle ragazze > Io ti guardai e infondo eri carina e llora ti dissi < Vabbe scusa , perdonami però > Tu però quando ti feci alzare mi hai dato uno spintone faciendomi cadere dritto ha terra , dopo mi alzai di corsa e ti insegui per tutto l'isolato , poi ti dissi < Senti io ora devo andare , forse possiamo pareggiare i conti un atro giorno > in realtà era una scusa per vederti ancora Tu mi ripondessi < Ok domani alle 19: 15 > Io feci si con il capo e mi dirissi verso il fornaio .
Tornato ha casa trovo una lettera sul tavolo e mio padre che piange con mia sorella e mia madre e allora gli chiedo < Che succede ? > L'oro con uno sguardo triste e cupo mi rispondono < Sei un militare >
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
tommy dino
Admin
avatar

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 07.05.10
Età : 17
Località : Animaria

MessaggioTitolo: Re: Amore militare    Ven Nov 12, 2010 12:00 am

NON CI POSSO CREDERE !!
Ero terrorizato, era impossibile io militare,non potevo andare in guerra, qui ci sono tutti i miei amici, qui ce il mio passato , e il solo pensiero di lasciarlo dietro, mi facieva venire i brividi .
Mi dirissi verso la porta, ma mio padre mi bloccco per un braccio e mi disse addolorato < Ora come farai ?> Io con un solo sguardo gli dissi che sapeva già la risposta coe " non si può fare altrimenti ".
Dopo che sono uscito dalla porta ho lanciato all'aria una sedia che mio padre metteva fuori per sedersi, e sono andato dai miei amici ha riferirglielo, dopo quella lunga camminata , arrivo alla porta dei miei amici gemelli e quando aprono la porta , io gli dico < Ragazzi, ho una brutta notizia , me ne vado in guerra > I miei amici rimangono paralizzati per un attimo poi dicono sconsolati, < No non ci posso credere ! > Io gli rispondo dicendopli quasi con le lacrime agli occhi < ne anche io ci posso credere !> Un mio amico fa segno con la testa di adarci a fare quattro passi .
E uscimmo ha farci quattro passi , uno dei due gemelli disse < Dai non e cosi brutto tuttal più puoi morire in guerra ! > L'altro gli risponde < Bella consolazione complimenti fratellino> IO gli rispondo < Lasciate stare , non capite > Rispondono i fratelli <No , noi invece capiamo come ti senti , perchè anche nostro padre e li > io gli rispondo < Ok , vabbe non pensiamoci, anzi perchè non passiamo quasto tempo che ci rimane per fare compere? > I miei amici fanno si con il capo , allora noi cirriamo verso i negozi , di robbe di scarpe ecc. per fare compere .
Era sera tarda e noi ci dovevamo ritirare ha casa ,allora io appena entrato ha casa ritorno a leggere il libro e dico < Non volevo che tu diventassi quasi la mia realtà .>
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Flaxx

avatar

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 07.05.10

MessaggioTitolo: Re: Amore militare    Dom Nov 14, 2010 8:03 am

un bel racconto, continua così Tommy
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
tommy dino
Admin
avatar

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 07.05.10
Età : 17
Località : Animaria

MessaggioTitolo: Re: Amore militare    Lun Nov 15, 2010 6:00 am

Grazie flaxx.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
tommy dino
Admin
avatar

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 07.05.10
Età : 17
Località : Animaria

MessaggioTitolo: Re: Amore militare    Lun Nov 15, 2010 6:20 am

IL NOSTRO PRIMO APPUNTAMENTO
Ero li nella mia camera colorata di rosso a pensare, e mi stavo preparando per andare a bere un caffe con degli amici, cosi dopo verso la sera sarei andato al appuntamento con la ragzza alta con i capelli biondi gli occhi azzurri , il naso ha punta e un bocca media, veste quasi sempre con un jeans e una maglietta del giorno .
Ecco è arrivato il momento di andarsi ha prendere il caffè con gli amici, allora mi dirgo verso la porta di legno e con la maniglia dorata e la apro dicendo < Ciao mamma , ciao papà , io esco> Loro con il loro solito rispondono < Ok, sta attento > Come fosso un bambino!.
Ero già ha metà strada , e arrivato a casa dei gemelli o meglio arrivato alla casona dei gemelli perchè era una masseria casa , dietro quando sciendevi nel orto trovavi la scuderia con i cavalli.
I due gemelli escono dalla casa e dicono < Chi si vede , dai forza andiamo a prenderci qesto caffè > Io gli dico < Ecco, il sole ci ha tinbrato una macchia al cuore > Loro dicono < che vuoi dire ?> Io gli rispondo con un aria un pò felice e un pò allegra <Non lo so >.
Arrivati al bar ci prendiamo il caffè e iniziamo ha parlare della vita in cui ci troviamo, e i due gemelli si incominciano a lamentare , ma io tutto in una volta li fermo < e gli dico smettetela > .
Usciti loro mi gurdano con un aria come se fosserro arrabbiati con me, ma io mi dirgo verso la casata , era bellissimo quel posto il prato verde con gli alberi alla sinistra e alla destra e al centro la cascata, in cui se ci passavi da dentro trovavi un grotta piena di pietre dorate , si può dire una cevra dora , ma la voglioamo mantenere segreta .
Poi lascio ha casa i due fratelli e mi dirigo verso il luogo di appuntamento con lei, e gli dico < salve, chi si rivede , la combattente.> Lei risponde più scherzosa di quanto lo vista la prima volta <Ecco, il babbeo > io la guardo con una faccia arroganete e gli rispondo < Guarda chi parla, la sgorbietta>.
Era bella come un fiore sbocciato al sole , i suoi capelli biondi luccicavano all' chiaro di luna, mangiammo e scherzammo per tutta la sera .
Poi arrivati al orario che lei doveva tornare a casa gli dico < Be ci rivediamo ancora ? > lei mi risponde con gli occhi spalancati< Come minimo > .
Poi svaniscie nella porta di casa sua.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Amore militare    

Torna in alto Andare in basso
 
Amore militare
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Falando de Amor - Parlando d'amore (Antonio Carlos Jobim)
» Buon Natale con: L'AMORE
» escort offresi
» Pezzi acustici preferiti
» Raphael Gualazzi

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Fan Made Project :: Esistenti :: Romantica-
Vai verso: