Forum per i vari fan fiction, esistenti e da creare. Scrivere non fa male alla salute!!!!!
 
IndiceCalendarioFAQCercaLista UtentiGruppiRegistratiAccedi

Condividi | 
 

 cronache della luna

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Flaxx

avatar

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 07.05.10

MessaggioTitolo: cronache della luna   Gio Set 30, 2010 2:02 pm

in questi giorni potrebbe iniziare una miniserie, qui sotto, riguardo alla mitica avventura di Frimelda, la guerriera non morta ma neanche viva, nel mondo di Azarthan, nella mitica storia "Cronache della luna".....
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Flaxx

avatar

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 07.05.10

MessaggioTitolo: Re: cronache della luna   Sab Ott 09, 2010 8:40 am

Episodio 1: La luna nuova e la nuova comparsa

Lord Isarn stava guardando il cielo dal suo castello, lugubre da anni, scrutando l'arrivo della luna nuova sapendo già, dai sui maghi servi, che qualcosa di possibile grosso sta per arrivare. Si ritrova così lì sul balcone seguito dal suo servo:
Sta per arrivare la luna nuova e quindi se i maghi non sbagliano, ed è meglio per le loro teste, io potrò capire come diventare un immortale. - Dice e guarda quel fenomeno, particolare per il fatto che una specie di raggio colpisce una specie di cristallo facendo tremare un po' la terra.
Su una terra una paladina, con la sua spada affilata come un rasoio colpisce degli esseri di altezza media. Un raggio colpisce lei spedendola via dalla terra dove era arrivata in uno spazio desertico.
- Dove sono finita – Dice rimettendo la spada sul fodero. Cammina nel deserto, tanto pure da morta aveva camminato in un deserto, ringraziando poi il fatto che un'anima gentile è riuscita a riportarla in vita, anche se in parte è ancora morta. Il deserto anche se breve porta lei nella città di Lonsert, una cittadina vecchio stile con gente coperta fino anche alla testa, che vedendo lei, una ragazza, almeno in corpo con un arma al fianco, quasi si ritira, solo un emissario di Lord Isarn si avvicina: - Lei è straniera, giusto? - Annuisce subito Frimelda - Bene il mio signore la attendeva da tempo. - Frimelda e l'emissario arrivando al castello e nella sala del trono lei si inchina per presentarsi al re.
Frimelda Lorgart, paladina e sfortunatamente non del tutto viva – Dice riprendendosi dall'inchinarsi. Il re subito dice – Non del tutto via, lo so bene i miei maghi hanno detto già il suo stato, è per questo che lei è qui, lei può soddisfare il mio desiderio, vivere in eterno. - Le guardie bloccano dietro Frimelda che Urla – Non è bene vivere in eterno e se dovessi affrontare anche mille difficoltà io non la aiuetrò. -
Dopo quelle parole la paladina sfodera la spada combattendo fino a cadere dalla torre del castello aiutata poi, stando per cadere da una ladra – Ho sentito le tue parole guerriera e penso che possiamo aiutarci a vicenda. -
Si ritrovarono in un posto deserto con questa ladra, avvolta da un mantello bianco che si presenta – Il mio nome è Cayenna , ladra e nemica del re, il signor Isarn. Sapenvo in passato dei piani ma nessuno ha mai contraddetto lui, aiutandolo fino alla morte. Ora dopo il tuo atto, ti cercherà per toglierti qusto tuo dono, solo io posso aiutarti, anche perchè anche io sono ricercata. Allora ti fiderai di me nel salvare questo povero mondo da Lord Isarn? - Frimelda colpisce la terra con la lama della sua spada di fronte alla ladra – Se sono stata mandata qui un motivo ci sarà e penso che sia questo il motivo, ti seguirò, voglio fidarmi di te, Cayenna.-


[Chi è Cayenna, perchè sa di Lord Isarn, lo scoprirete molto presto]
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
tommy dino
Admin
avatar

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 07.05.10
Età : 17
Località : Animaria

MessaggioTitolo: Re: cronache della luna   Mar Ott 12, 2010 7:49 am

Bel'episodio .
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Flaxx

avatar

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 07.05.10

MessaggioTitolo: Re: cronache della luna   Gio Ott 21, 2010 7:20 am

aspettate allora il secondo episodio, si spiegherà anche qualcosa in più su Cayenna
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
tommy dino
Admin
avatar

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 07.05.10
Età : 17
Località : Animaria

MessaggioTitolo: Re: cronache della luna   Gio Nov 11, 2010 11:37 pm

Ok Flaxx , non vedo lora .
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Flaxx

avatar

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 07.05.10

MessaggioTitolo: Re: cronache della luna   Dom Nov 14, 2010 8:00 am

Episodio 2: la storia e il messaggio

Cayenna stava guidando la paladina verso il suo regno piccolo, cosa che non faceva con molti. Il tempo era breve, con il prossimo movimento della luna Lord Isarn avrebbe un grande potere.
-Non capisco dove tu ladra mi stia portando ma questi goblin che ti conducono non mi piacciono. - Dice Frimelda guardando i servetti di lei, dei goblin, e Cayenna spiega velocemente. - Loro sono i goblin dell'ex capo, ucciso da Lord Isarn per saziare il suo potere, dato che io sono stata colei che è stata scelta dal capo dei goblin per guidarli, li sto aiutando, e loro non hanno più attaccato nessuno. - Dice infine portando la paladina presso un tavolo. - Ma ora spiegati meglio del fatto della tua vita e perchè il maledetto re ti vuole. -
Frimelda si siede e spiega parlando con calma a lei. - Io sono stata uccisa e trasformata in uno zombie, ma sfortunatamente per molti, io sono stata aiutata da un gruppo di eroi, il cui capo, un ragazzo mi ha riportato in vita col corpo. Io ho aiutato lui a sconfiggere il male e quando se ne è andato dal mondo, scomparendo io sono stata liberata dal vincolo di aiutare il gruppo. Ma dato che io sono sia viva sia morta non ho molta speranza. Isarn, per quello che so del suo nome e del suo proposito, vuole sfruttare il mio potere insolito per vivere in eterno e se i calcoli non sono errati anche senza di me tra due giorni potrà riuscirci se il rito non verrà interrotto. Io so bene che se il rito verrà interrotto nel mezzo lui sparirà e allroa un nuovo re o regina potrà guidare il regno. - Dice poi continuando – e ho un piano, ma in due non sarà facile. - Dice e Cayenna interviene – A quello penserò io, so di almeno due gruppi, tra cui i tritoni, possono aiutare, e tra due giorni saranno proprio ad aiutarci. Corius, messaggero manda il messaggio alla regina dei tritoni. - Dice scrivendo un messaggio e darlo al goblin che corre velocemente fuori.
Il messaggio arriva e la regina dei tritoni guarda la lettera irritata del ritardo del messaggio sbatte i pugni sul tavolo.
E così Isarn vuole la guerra. Tra due giorni il mio esercito vi aiuterà – Dice scrivendo la lettera e riportandola a Corius – Vai Goblin e riporta la risposta dalla tua padrona.


[Cosa succederà tra due giorni? Riuscirà Cayenna e Frimelda a battere Lord Isarn?]
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Flaxx

avatar

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 07.05.10

MessaggioTitolo: Re: cronache della luna   Sab Gen 08, 2011 10:58 am

Episodio 3: Il rituale parte 1

La preparazione della guerra era quasi in atto: Frimelda, sempre con l'armatura addosso e la Saint Cross con sè, stava quasi pregando, come ai tempi del suo avvio da paladina, con lo sfortunato destino di morire, Cayenna stava preparando i suoi coltelli speciali, quelli del suo padre, ucciso da Isarn quando lui seppe dei vari rituali per l'immortalità, provvisoria, infatti l'unica soluzione è estrarre l'immortalità dal povero corpo della paladina. Anche da un'altra parte la regina dei tritoni si stava preparando, oltre a preparare le sue truppe ad una possibile guerra contro Isarn e la sua possibile minaccia, se l'immortalità avrà il suo corpo sarà difficile batterlo e lo sa bene. Il Goblin messaggero aveva mandato il messaggio, Corius, era rientrato, dopo il lungo viaggio e dopo aver visto le terre circonstanti deserte, con qualche teschio delle battaglie passate, arrivando vicino alla tomba dell'ex re, il padre che non lo aveva dichiarato figlio per salvargli la vita, anche se Cayenna forse come leader è una grande leader.
-Molto bene Frimelda, ora dobbiamo incamminarci e voi Goblin nascondetevi nella tana- Dice Cayenna con un vestito più scuro del suo solito, bianco e giallo del deserto, con dei coltelli ovunque. Frimelda segue l'amica , leader dei goblin, nel deserto, roccioso, lontane ancora dal punto in cui Isarn può permettersi di usare il rituale senza disturbi alcuni, il popolo ignorante lo segue non sapendo cosa ha in mente. Durante il tragitto il silenzio era così evidente che solo il rumore della sabbia era presente. Nei pressi di rovine di un antico templio si fermano parlando a bassa voce, dopo aver notato delle guardie di Lord Isarn, lui non presente al di fuori.
Sapevo che questo posto sarebbe stato scelto per il rituale, è il posto più solitario che ci possa essere, anche perchè è qui che il re dei goblin durante la battaglia cui io tradii Isarn per salvare il re dei goblin, e loro lo sanno bene, e sono stata accettata solo per il coraggio. Ma comunque è meglio muoversi. -
Le guardie di Lord Isarn sono state le prime a essere atterrate, dolcemente per un gruppetto di donne. Entrate nel templio, dopo poco, in una sala piena di candele colorate vedono Isarn con una lama rituale, molto simile all'arma che Cayenna si è portata con sè.
-Cayenna, piccola reietta guardia del corpo, vedo che hai ancora quel coltello con cui è stato commesso il rituale in passato, per cui te ne sei andata, ma questa volta non riuscirai a evitare l'inevitabile. - Dice Isarn e poi delle corde avvolgono le due ragazze – Paladina tu verrai con me. - Dice infine portandosi dientro la paladina lasciando sola Cayenna legata.
Dopo un po' un coltello taglia la corda che avvolge Cayenna e lei vede una ragazza con una spada al suo fianco, sembrante una novella guerriera o paladina.
Mi scuso per il ritardo ma dove si trova la tua amica, capitana Cayenna – Al sentire capitana Cayenna si è ricordata – Reina sei arrivata in ritardo ora dobbiamo andare a salvare Frimelda prima che Isarn vinca – Le parole sono quasi tristi della stessa Cayenna che si trova a preoccuparsi per l'amica paladina, la chiave per evitare l'immortalità di Isarn.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Flaxx

avatar

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 07.05.10

MessaggioTitolo: Re: cronache della luna   Mer Feb 16, 2011 4:00 pm

Episodio 4: Il rituale parte 2 (la storia di Cayenna)

Frimelda continua a essere legata anzi, senza più armatura e spada, solo con la casacca da paladina. Isarn sta assaporando il momento più perfetto per continuare, intanto la sua difesa massima, la saint cross è messa da parte.
-Mi chiedo come mai tu conosci Cayenna, Isarn – Dice con finta curiosità, mentre vede che si prepara. - Hai ragione la conosco e dato che non ho niente da fare ti spiegherò il perchè:
Era il tempo prima della mia immortalità, ero un principe semplice e mi cacciavo nei guai e un giorno fu una ladra a salvarmi, Cayenna. Lei divenne il mio capo delle guardie ma io puntavo all'immortalità, e quando il mago di corte mi avvertì dei goblin io ero pronto. Portai anche lei ma alla fine il mio atteggiamento fu contrario al suo e infatti lei rimase prigioniera dei goblin non sapendo più niente di lei. Ora rispunta a fermarmi , o tentare, per la mia immortalità, e alla fine so che ci proverà, anche se inpassato era come mia sorella. Contenta – Dice ironico a Frimelda che sente dicendo poi – Ti do un consiglio non puntare all'immortalità, era una zombie e solo un umano mi ha compresa alla fine, facendomi riportare il corpo, mentre un paladino voleva farmi male. - Dice – E comunque spiegami il fatto dei goblin, anche perchè ho visto la tomba ma Cayenna non mi ha spiegato chi era. -
Isarn sorride con malizia dicendo – Dato che credo che non vivrete al lungo vi dirò chi era: Il suo nome era Rakani ed era un goblin che aveva un potere incredibile per il fatto che il saggio gli aveva dato una pietra grezza lavorata al meglio. Era forte ma di fronte al mago di corte non aveva possibilità e quindi morì sotto il colpo del mago, che perì anche lui, per colpa della lama di Cayenna. Dell'esercito della ladra non compaiono molti individui ora, tranne forse la più scarsa, una che voleva diventare paladina, Reina è il suo nome.- Dice infine.
Dall'altra parte Reina segue l'ex capitana con la spada grezza da paladina – Mi scusi capitana ma crede che lady Frimelda sia ancora viva, sa io ho sentito parlare di lei e tralasciando il fattore immortalità io credo che sia utile avere una paladina forte, io sono ancora un'apprendista- Dice sottovalutandosi, corretta poi da Cayenna- Non ti sottovalutare Reina, sei sopravvissuta al massacro dei goblin e anche se io sono la loro leader ora non credo che tu saresti loro nemica, e comunque magari Frimelda se la salviamo ti darà qualche dritta da paladina- Dice infine.
Il rituale continua in un posto sicuro, dato che Isarn sa che deve aspettarsi di tutto. Di nemici ne ha e dato che deve compiere il rituale per salvarsi meglio evitare.
Nei pressi del monte dei rituali sta per fare il rituale ma vede partire una freccia, un elfa guarda Isarn interrompendo il suo rituale.
Non diventerai immortale, e lo dice Liran ultima discendente del clan degli elfi – Dice interrompendo Isarn- e lo farò per vendicare gli alberi a cui hai tolto l'immortalità – Dice.
Pure Cayenna, Reyna e la regina dei tritoni sanno dove si trova, il goblin messaggero, il figlio di Rakani, ha avvertito loro. Dopo poco infatti Isarn si ritrova a essere bloccato da Cayenna e il gruppo liberando Frimelda stessa. - Sapevo che sarebbe successo – Dice prendendo la sua Saint cross.- E ora Isarn preparati che da qui alla tua immortalità c'è un bel divario.- Dice partendo all'attacco e facendo arrivare troppo tardi al rituale vedendo il corpo di Isarn diventare polvere .- Addio Isarn – Dice Cayenna vedendo sparire il dittatore. A fine battaglia tutte le guerriere si ritrovano sul campo di battaglia l'armatura di Frimelda oramai a pezzi e la Saint Cross scheggiata. Il viaggio di ritorno sembra quasi una passeggiata con la regina dei tritoni che ritorna e Liran che segue il gruppetto con Reina che guarda Frimelda – Allora è una paladina, mi potrà insegnare il mestiere di esso? - chiede quasi fosse una mabina che chiede uno sfizio – Si ma dovrai imparare in fretta, credo che presto ritornerò al mio mondo – Dice Frimelda camminando.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Flaxx

avatar

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 07.05.10

MessaggioTitolo: Re: cronache della luna   Mer Mar 09, 2011 10:53 am

Episodio 5: Il viaggio verso il ritorno

Sono passate due settimane dalla sconfitta di Lord Isarn. Il mondo da quel momento è cambiato. La regina dei tritoni è la stessa, quella parte di mondo è uguale, ma il resto è leggermente cambiato. Liran ha ripreso a viaggiare, nonostante che magari il suo aiuto sarebbe servito, ma l'elfa è fatta così, aveva un'obbiettivo e cioè sconfiggere Isarn quindi ora è libera di vagare. La politica di due “mondi” poi è cambiato molto. Cayenna non è più regina dei goblin, il nuovo leader è il figlio del ex re dei goblin, Corius. E Cayenna? Adesso è la nuova regina della civiltà il posto lasciato vacante da Lord Isarn. Reina ha prsso lezioni da Frimelda, il suo stile creato simile a quello della paladina è irriconoscibile, rispetto al passato della guardia semplice di Cayenna, ai tempi di Isarn come leader.
Allora Reina ricordati lo stile e l'obbiettivo dei paladini, proteggere e fare in modo che il popolo sia al sicuro. - parole da professoressa paladina da parte di Frimelda. L'allieva paladina sorride, sapendo già che questo era il suo scopo. - Ed ecco adesso il premio per i tuoi allenamenti: ecco la tua nuova spada, La starlight. E' simile alla mia Saint Cross soltanto che la mia è un po' scheggiata e ha la pietra rossa al centro dell'impugniatura. - Dice, la reazione di Reina è incredibile, emozionata e piange abbracciando la maestra paladina. - Lo farò certamente maestra – Dice emozionata. - Allora asciugati le lacrime che andiamo dalla regina – Dice Frimelda a Reina, la sua allieva. Arrivate nella sala del trono vedono la regina Cayenna girata di fronte e facendo un inchino sorridenti le due paladine -Regina Cayenna siamo arrivate – Dice Frimelda vedendo scocciata la regina. - Frimelda, sai già che sia tu, la regina dei tritoni, Liran, quell'elfa viaggiatrice e ovviamente Reina non dovete inchinarmi, e poi voi siete come mie sorelle. - Dice Cayenna infine. - Lo so – Dice di risposta Frimelda – Ma volevo vederti scocciata, e comunque è l'immagine che vorrei ricordare quando viaggerò ancora per tornare a casa, in quel mondo – Dice Frimelda con Reina triste al sentire quelle parole. - Tu sei mia allieva e quindi sono contenta che tu possa essere utile qui, grazie ai miei insegnamenti. - Dice. E' arrivato il momento, di fronte alla balconata Frimelda prende la sua spada. - Ora è il momento dei saluti ma vi faccio una promessa, se ci saranno dei problemi la pietra della spada della mia allieva potrà essere usata per chiamarmi. - Dice triste sparendo nel nulla. Cayenna vedendo la scomparsa della sua amica dice a Reina. - Credo che se la caverà Frimelda, e poi la nostra amica è pure sempre la più grande paladina che la civiltà abbia avuto e tu Reina sei la sua allieva, quindi Reina siamo fortunate ad averla conosciuta. - Dice infine a Reina la regina Cayenna rassicurando la paladina che guardanod la balconata sapendo che forse un giorno ritornerà ad aiutarle la paladina Frimelda, la paladina non morta.

THE END

Spero vi sia piaciuto, in futuro se mi direte se per voi va bene ci potrebbe essere il nuovo continuo delle "cronache della luna" con delle nuove avventure, anche se per il momento finiràle cronache dellqa luna, ma presto avrete una nuova storia, aspettatevi di tutto.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
tommy dino
Admin
avatar

Messaggi : 103
Data d'iscrizione : 07.05.10
Età : 17
Località : Animaria

MessaggioTitolo: Re: cronache della luna   Lun Apr 04, 2011 6:30 am

Bellissimo bravo.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Flaxx

avatar

Messaggi : 66
Data d'iscrizione : 07.05.10

MessaggioTitolo: Re: cronache della luna   Mer Apr 06, 2011 7:58 am

grazie, e bon tornato Tommy!!!!!!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: cronache della luna   

Tornare in alto Andare in basso
 
cronache della luna
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Chi mi ha fatto innamorare della chitarra!
» I colori della Musica.
» [AZM] Il linguaggio del Mengoni della Tuscia
» LORAX - IL GUARDIANO DELLA FORESTA
» Il MENGONI della TUSCIA sa volare

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Fan Made Project :: Esistenti :: Fantasy-
Andare verso: